Chicago, 6 Giugno 2016

Marta Schirippa e Caterina Fontanella sono state premiate dal Congresso della Società Americana di oncologia clinica (Asco) a Chicago per i loro studi sul tumore al colon e al seno, considerati tra i "migliori al mondo". 
Schirippa
che ha studiato per un periodo alla University of Southern California e si sta specializzando all' Università di Pisa, è stata premiata per uno studio sul gene Inos , implicato nel sistema immunitario e che può avere un ruolo predittivo nel tumore del colon. Fontanella che si sta specializzando all' Ospedale di Udine dopo diciotto mesi trascorsi presso il German Breast Group a Francoforte , ha ricevuto il Merit Award per una ricerca prognostica sulle recidive del tumore al seno.
Il Congresso Asco 2016 segna un grande riconoscimento per la ricerca italiana nell'oncologia.
La ricerca oncologica e in particolare il tumore al colon e al seno sono temi di grande interesse per Innova Onlus, che nasce allo scopo di sostenere la ricerca medica in modo innovativo e in senso solidale.







Roma, 6 maggio 2016

Grande successo per il Galà di Beneficenza organizzato per venerdì 6 maggio da Innova Onlus nella splendida cornice di Villa Vela a Torino per sostenere il Programma di sviluppo dell'attività clinico - biologica e di ricerca traslazionale 2015-2017 finanziato dalla Fondazione Italiana per la Lotta al Neuroblastoma O.N.L.U.S.

L’evento si e' articolato in due momenti importanti: la presentazione del progetto da parte della presidente della Fondazione, dott.ssa Sara Costa e di alcuni ricercatori, e la cena di Gala ovvero un momento di festa e di condivisione al quale hanno preso parte numerosissimi ospiti che con le loro donazioni hanno contribuito alla lotta al Neuroblastoma.

La Fondazione Italiana per la lotta al Neuroblastoma O.N.L.U.S.
è nata il 23 luglio 1993 presso l’Istituto “G. Gaslini” di Genova per iniziativa di alcuni genitori direttamente coinvolti e di oncologi che ne curavano i figli ammalati. Sin da allora la loro mission è stata  sconfiggere il Neuroblastoma e i Tumori Solidi Pedatrici attraverso progetti di ricerca innovativi volti ad individuare nuove ed efficaci terapie e cure personalizzate. Innova Onlus ha preso a cuore i loro progetti e grazie a questo evento ha donato nuove speranze e nuove risorse per la ricerca.







Roma, 20 maggio 2015

Innova Onlus,
da quest'anno, sostiene la Fondazione Italiana per la Lotta al Neuroblastoma, con le sue donazioni. La ONLUS, nata nel 1998 presso l' Istituto G. Gaslini di Genova, attualmente ha erogato complessivamente 20.000.000 di euro alla ricerca scientifica finanziando studi nei centri di eccellenze di riferimento italiani e sostenendo contratti per 30 ricercatori.
Il Neuroblastoma e Tumori Cerebrali sono gravi forme tumorali dell'infanzia per malattia in età prescolare. Perché studiare il neuroblastoma? Perché è considerato dal mondo scientifico un ottimo modello di studio data la peculiarità delle sue caratteristiche biologiche che ne giustificano la definizione di "insieme dei tumori". eventuali risultati sul neuroblastoma si possono estendere a tutte le patologie oncologiche pediatriche e anche ad alcune forme dell' adulto.



Prende forma il programma di eventi, che faranno da cornice alla Santander Mezza Maratona Città di Torino – Corri per la ricerca, la corsa benefica a favore della nostra Fondazione che si terrà domenica 29 marzo 2015, grazie al sostegno di Santander  Consumer Bank ed all’esperienza organizzativa di Base Running.
La camminata per la ricerca di 3 km, che avrà luogo sabato 28 marzo con partenza alle 11.30 da piazza San Carlo e si snoderà nelle isole pedonali di via Carlo Alberto e  via Lagrange, darà la possibilità a tutti di sostenere la ricerca contro il cancro: la quota d’iscrizione della camminata sarà infatti interamente devoluta all’Istituto di Candiolo.
Sempre nella giornata di sabato si svolgerà un contest musicale dedicato ai gruppi emergenti dal titolo Corri a Ritmo della Tua Musica. Un invito rivolto a tutte le band, che avranno l’occasione di esibirsi sul palco di piazza San Carlo con  impianto e struttura messi a disposizione dall’organizzazione.
A partire dalle ore 15 poi un alternarsi di attività di fitness e ballo coinvolgenti che andranno dalla zumba al lindyhop al funzionale, offriranno ad appassionati e curiosi un’occasione unica per danzare nel salotto di Torino.
Il benessere dei partecipanti sarà garantito da ASOMI (Accademia per lo Sviluppo dell'Osteopatia Medica) che grazie all’intervento di una decina di professionisti tra fisiatri ed osteopati  sarà a disposizione degli sportivi impegnati nelle attività di sabato e domenica.
 A sottolineare l’importanza del binomio sport e alimentazione per vivere in salute, dalla prima settimana di febbraio entrerà a far parte dello staff della Mezza Maratona il medico nutrizionista Federico Ferrero, da oltre 25 anni appassionato di gastronomia e MasterChef d’Italia 2014. Ferrero avrà il compito di offrire consigli agli sportivi e, in particolare, a tutti coloro che si avventureranno nella Mezza maratona.
Scarica il volantino: volantino 1 - volantino 2
Biotech.com
N. 20 - 12 dicembre 2014
Registrazione Tribunale di Milano n. 459 del 18/07/2003
Direttore responsabile Claudio Benedetti
Torna BioInItaly: l’edizione 2015 si terrà dal 21 al 22 aprile a Milano
Torna BioInItaly. Il BioInItaly Investment Forum 2015 & Intesa Sanpaolo Start-Up Initiative si terrà a Milano il 21 e 22 aprile, come sempre nella prestigiosa cornice offerta da Palazzo Besana, in piazza Belgioioso 1. L’evento celebra così la sua ottava edizione: ideato e organizzato da Assobiotec con la partnership di Innovhub-SSI, l’Azienda speciale della Camera di Commercio di Milano per l’Innovazione, per la prima volta nel 2008, dal 2010 si è unito alla Start-Up Initiative di Intesa Sanpaolo, allo scopo di fare incontrare le imprese innovative biotecnologiche e nanobiotecnologiche italiane, così come i progetti d’impresa, con gli investitori di tutto il mondo. Dal 2011 è affiancato da un road-show internazionale che porta BioInItaly, grazie al network di Intesa Sanpaolo, sulla maggiori piazze finanziarie internazionali (le ultime edizioni: Londra, giugno 2011, Francoforte, novembre 2011 e giugno 2012, e Tel Aviv, giugno 2013). Nel corso degli anni, inoltre, si sono aggiunte le collaborazioni di Fondazione Filarete, che ospita il boot-camp, e Assobiomedica. E da quest’anno altre collaborazioni prestigiose: Novartis Oncology, la Fondazione francese per le malattie rare, il cluster tedesco Clib2021, l’ICE e il Gruppo degli Italian Bioparks. Grazie a questi ultimi nelle prossime settimane si terrà un roadshow nazionale per presentare l’Investment Forum e raccogliere progetti interessati a partecipare all’Arena del 21 e 22 aprile. Le migliori idee imprenditoriali e le migliori imprese che parteciperanno agli eventi locali, valutate da una giuria locale, saranno ammesse direttamente al boot-camp.
Attraverso il canale tradizionale, per presentare la propria candidatura, le imprese e/o i ricercatori hanno tempo fino al prossimo 15 febbraio (il modulo per candidarsi è disponibile sul sito di Assobiotec, www.assobiotec.it). I selezionati, dopo una accurata valutazione compiuta da una Commissione di esperti istituita ad hoc dagli organizzatori, avranno l’opportunità di presentarsi gratuitamente il 21 e 22 aprile 2014 a una platea ampia di investitori. Altra novità di questa ottava edizione: alla sessione Red Biotech si affiancherà una sessione specifica Green e White biotech. Anche quest’anno, infine, l’evento si avvale della preziosa collaborazione di Bill Barber e Joe Petillon, due investitori americani a cui spetterà il compito di formare adeguatamente i partecipanti all’Arena. Sul sito di Assobiotec www.assobiotec.it è disponibile la call, insieme al modulo per candidarsi e al calendario del Roadshow.